Home

Chi sono

Collaboratori

Contatti

Attività

Photogallery

Meteo





Gli Amici

Dolce & Salato

Consigli

I Link


l'Album dei Ricordi





RegolamentoPrivacyNewsletter
 
 

 

 

Come mi vesto per fare Nordic Walking ? 

Un po’ come si vuole, partendo dal presupposto che l’esigenza è quella di muoversi liberamente.

La comune attrezzatura da Jogging è la più indicata, adattandola di volta in volta, alla stagione, al clima e all’altitudine. Di base, sono validi i concetti già esposti parlando di abbigliamento per le escursioni in montagna, per i quali la soluzione migliore è il vestirsi “a cipolla” ovvero conservando la possibilità di coprirsi o scoprirsi a piacimento, a seconda delle esigenze. E’ opportuno, anche nel caso del Nordic Walking, dotarsi di  capi di abbigliamento che ad una adeguata protezione uniscano grande traspirabilità.

Per quanto riguarda le calze, vale anche qui il discorso fatto per la camminata in montagna: non trascuriamole. Anche nel Nordic Walking il piede gioca un ruolo basilare, per cui è consigliabile dotarsi di calze appropriate, come ad esempio quelle pensate per il running, o per l’escursionismo, purché non troppo pesanti.

Come quando si va in montagna, è opportuno dotarsi di capi antipioggia e antivento, specie quando, anziché praticarlo in città, dove c’è sempre un bar in cui rifugiarsi, lo si pratica in ambienti molto più naturali.

L’uso dei bastoncini rende infine consigliabile per alcuni l’utilizzo di guanti che preservino le mani da vesciche o fastidiosi arrossamenti; ne esistono di appositi che presentano una imbottitura fra pollice e indice, ovvero nel punto più interessato dall’uso continuativo del bastoncino, ma che lasciano le dita libere. Quando invece la necessità è proteggersi dal freddo, sono comunque sconsigliati i guanti troppo pesanti, in quanto il movimento imposto alle mani dalla tecnica del Nordic Walking, le mantiene comunque sufficientemente calde.

Un berretto e gli occhiali da sole, è sempre meglio averli con se.

E’ opportuno quindi dotarsi di un marsupio dove riporre tutto quanto. Gli zaini sono poco indicati perchè impediscono il corretto movimento delle spalle, tuttavia, in mancanza d'altro, è bene prevederne uno il meno ingombrante possibile.

Appare superfluo far notare che, l'oretta di attività prima di cena, in una giornata estiva mite e tersa, comporta precauzioni diverse rispetto all'escursione di un'intera giornata in montagna, anche se a bassa quota.  

Torna al Nordic Walking di Montimania.it

 




home - chi sono - collaboratori - attività - photogallery - meteo

montimania.it
di Marco Fiorito - Accompagnatore di media Montagna Regione Lombardia
Istruttore Scuola Italiana Nordic Walking